AVM pensa anche alla domotica - TechCompany360

Scouting

AVM pensa anche alla domotica



E’ nato il nuovo FRITZ!Box 7272 che permette di utilizzare tutte le funzionalità per la telefonia e Internet, ma anche le nuove tecnologie per la rete wireless N

Marco Maria Lorusso

07 Gen 2014


Il FRITZ!Box 7270 cede il passo al nuovo FRITZ!Box 7272, più evoluto e con molte funzionalità in più rispetto al passato.

Il nuovo modello supporta tutte le linee ADSL pur mantenendo tutte le funzioni di telefonia che hanno reso celebre il suo predecessore; Il FRITZ!Box 7272 è dotato di un centralino che gestisce la telefonia via Internet e la linea fissa analogica e ISDN. La stazione base Dect integrata permette di effettuare chiamate con i telefoni cordless e supporta la registrazione per 6 telefoni, oltre alle prese intelligenti. Per merito di un networking sempre più potente, il FRITZ!Box 7272 diventa una perfetta centrale multimediale anche per la rete domestica con wireless N da 450 Mbit/s e Gigabit Ethernet. Inoltre, integra una porta USB 2.0 per poter collegare le varie periferiche (stampanti o dischi esterni) così da consentirne la condivisione all’interno della rete domestica.

Il FRITZ!Box 7272 è dotato di una gamma completa di funzioni che passano attraverso il suo sistema operativo, il FRITZ!OS, come la possibilità di importare i contatti archiviati online, il servizio fax, la gestione delle prese “smart” attraverso le quali si possono realizzare piccole applicazioni domotiche.

 

 

 

 

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

AVM pensa anche alla domotica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *