Turnover

OKI Europe ha un nuovo Vice President South Europe Region

Marzio Gobbato, già nell’azienda dal 2015, ha assunto la carica, con l’obiettivo di rafforzare la propria posizione sul mercato, anche con il supporto del canale

Pubblicato il 19 Set 2017

Redazione TechCompany360

Marzio Gobbato, Regional Vice President South Europe Region di OKI Europe

Nuova nomina in casa OKI Europe: il vendor di soluzioni per la stampa ha annunciato la nomina di Marzio Gobbato a Regional Vice President South Europe Region di OKI Europe.  Gobbato ha alle spalle un’esperienza di oltre 30 anni presso i principali operatori del settore, tra cui Hewlett Packard dove resta oltre 23 anni e Samsung Electronics, dove ha ricoperto diversi incarichi direttivi in Europa (Spagna, Italia, Francia) e in Asia (Singapore). Gobbato è entrato a far parte di OKI Europe nel 2015 a Egham, Regno Unito, con l’incarico di General Manager Value Sales EMEA, con Thomas Seeber, Vice President Channel and Distribution. Il 1° aprile 2017 è stato nominato Vice President South Europe Region di OKI Europe (Francia, Spagna, Italia, Portogallo). In questa posizione ha assunto la direzione di OKI Systems (Italia).

Marzio Gobbato, Regional Vice President South Europe Region di OKI Europe

«Questa strategia consentirà a OKI, leader tecnologico, di incrementare significativamente la propria quota di mercato nei prodotti Office, Graphic Arts e Industry Printing. L’innovazione è da sempre al centro della strategia di OKI, e lo sarà anche nel 2018, che sarà un anno di lancio di prodotti innovativi, sempre tecnologicamente all’avanguardia», ha dichiarato Gobbato.  Il vendor è da tempo impegnata in nuova strategia, che passa anche da una nuova struttura di gestione dell’area EMEA in cui le funzioni centrali e quelle regionali sono allineate e ottimizzate. Il vendor nipponico punta anche a un consolidamento della sua rete indiretta al 100%, con un rafforzamento delle azioni con i suoi partner-rivenditori, attraverso il programma di fidelizzazione Shinrai Partner, che prevede budget di marketing e formazione in aumento, lead generation e l’affiancamento presso i clienti finali.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3