Check Point Software Technologies cambia assetto in Italia con quattro nuove nomine - TechCompany360

Aziende

Check Point Software Technologies cambia assetto in Italia con quattro nuove nomine



La filiale italiana della società israeliana leader nella sicurezza informatica annuncia il potenziamento delle aree sales e channel. Il country manager Urciuoli: “Novità decisive per supportare le organizzazioni di tutti i settori ad adottare tecnologie di sicurezza di ultimissima generazione”

di Redazione

04 Ott 2021


Novità per il team italiano di Check Point Software Technologies, tra i principali fornitori di soluzioni di cybersecurity a livello globale. Con quattro nuove nomine, la filiale italiana della società israeliana potenzia infatti il dipartimento di vendita e canale, definendo un nuovo assetto organizzativo che riporterà direttamente al Country Manager Marco Urciuoli.

La nuova organizzazione

Queste le novità.

Danilo Rossi

Danilo Rossi: Sales Manager Major Roma. Danilo, all’interno dell’azienda da quasi sette anni, vanta una comprovata e consolidata esperienza nel settore della sicurezza informatica con un know-how ventennale sulla gestione diretta della clientela Enterprise. Danilo ha precedendemente ricoperto il ruolo di Team Leader Roma ottenendo notevoli risultati in termini di crescita e fatturato. In questa nuova mansione, Danilo avrà il compito di sviluppare il business locale e di gestire il team dei major account della filiale di Roma.

WEBINAR
18 Novembre 2021 - 15:00
PNRR: Cybersecurity e innovazione digitale (sicura).
Sicurezza
Cybersecurity
Massimiliano Bossi

Massimiliano Bossi: Sales Manager Major Milano. Massimiliano vanta un’esperienza ventennale nel mondo IT e, negli ultimi 6 anni, è stato responsabile del canale e del team dei Named Account di Check Point Italia. Grazie alle spiccate doti organizzative e manageriali, consolidate nel precedente incarico, Massimiliano si occuperà di guidare il team di vendita dei Major Account di Milano con l’obiettivo di sviluppare nuove opportunità di business facilitando la digital trasformation dei Clienti.

Giampiero Longo

Giampiero Longo: Channel Manager. Giampiero ha una solida esperienza del settore e vanta un curriculum quindicennale nel mondo dell’IT. Da oltre 5 anni lavora in Check Point nel team di canale, dove ha ricoperto anche il ruolo di team leader, che gli ha permesso di consolidare ulteriormente la sua già marcata carriera nella gestione dei rivenditori locali. Giampiero continuerà quindi il cammino di consolidamento del canale in Italia e avrà il compito di sviluppare ulteriormente le partnership commerciali e tecnologiche, in linea con la vision di Check Point.

Pier Luigi Nardelli

Pier Luigi Nardelli: Named Account Sales Team Leader. Pier Luigi ha oltre 15 anni di esperienza nel mondo commerciale in aziende di cyber sicurezza e da quasi 6 anni lavora in Check Point dove ha ricoperto fino al 2018 il ruolo di Team Leader Canale e, successivamente, la posizione di Team Leader dei Territory Account. Grazie a queste esperienze di responsabilità e gestione di team commerciali, Pier Luigi ha concretizzato la sua leadership nella gestione delle relazioni con i Clienti Enteprise e avrà quindi l’obiettivo di sviluppare le relazioni con i nuovi Clienti e di creare nuove opportunità di business, insieme alla gestione del team dei Named Account.

“Un assetto che rafforzerà la strategia commerciale locale”

“Il 2020 è stato caratterizzato da una prepotente e inaspettata digital transformation come risposta alla pandemia e al lavoro da remoto – commenta Marco Urciuoli, Country Manager Italy -. Durante questo passaggio di rivoluzione digitale, i criminali informatici si sono evoluti di conseguenza e gli attacchi, sempre più sofisticati, hanno registrato un’impennata. Questo nuovo assetto organizzativo rafforzerà la nostra strategia commerciale locale e sarà decisivo per supportare le organizzazioni di tutti i settori ad adottare tecnologie di sicurezza di ultimissima generazione per proteggere il loro futuro e prevenire attacchi cyber”.